Domande frequenti

In questa pagina trovi le risposte alle domande più frequenti, se hai un quesito, la cui risposta non è inclusa tra quelle che abbiamo contemplato,
ti chiediamo gentilmente di segnalarcelo all'indirizzo email

Come avviene il pagamento?

Al termine di ogni attività svolta regolarmente*, corrisponderà la ricezione del pagamento del valore della prestazione, coerentemente alla specifica casistica di inquadramento fiscale e contrattuale, (ritenuta di acconto / fatturazione in partita IVA / somministrazione – attraverso soggetto partner abilitato) determinata sulla base della propria fattispecie fiscale (partita IVA individuale, regime de minimi, dipendente, redditi occasionali sotto o sopra la soglia di Euro 5.000,00) e della modalità di contrattualizzazione selezionata dal richiedente del servizio.

Il pagamento avverrà mediante bonifico bancario indirizzato al conto corrente corrispondente al codice IBAN inserito dall'utente sotto la propria esclusiva responsabilità**.

La disposizione di bonifico, in favore del soggetto che ha regolarmente erogato il proprio servizio coerentemente ai parametri concordati, avverrà entro e non oltre 24 ore dall'effettuazione della procedura di check out. Joebee, non appena renderà operativo il proprio market place, ovvero la procedura di richiesta di servizi e di ingaggio e contrattualizzazione dell'attività si impegna a rendere noto il partner bancario selezionato per l'erogazione del servizio di pagamento.

* L'attività si potrà considerare "regolarmente effettuata" a fronte del pieno rispetto dei parametri di ingaggio, così come accettati al momento della conferma della richiesta di erogazione del servizio.

**L'utente deve espressamente dichiarare sotto la propria esclusiva responsabilità, che il codice IBAN inserito nell'apposita anagrafica sia effettivamente corrispondente ad un conto corrente a lui intestato o cointestato. Qualora le informazioni fornite relativamente all'intestazione del conto corrente risultassero erronee o mendacee il pagamento non potrà essere effettuato. Qualora venisse inserito un indirizzo IBAN errato da parte dell'utente ed il sistema di pagamento di Joebee avesse già processato il pagamento la procedura non sarà reversibile e di conseguenza l'utente non potrà in alcun modo rivalersi su Joebee. Per quanto sopra, consigliamo la massima attenzione durante la fase di inserimento e verifica del proprio codice IBAN.

Devo avere per forza uno smartphone?

Per poter usufruire a pieno delle funzionalità della piattaforma Joebee, è indispensabile disporre di uno smartphone basato su sistema operativo Android o iOS dotato di un piano di connettività flat o con minimo 50Mb di traffico dati a disposizione/residuo per ogni singolo giorno di attività. Questo requisito è indotto dalla filosofia della piattaforma, ovvero per garantire la massima trasparenza nella gestione di ogni fase dell'attività tra il soggetto offerente del servizio ed il soggetto richiedente. L'App mobile (disponibile da Marzo 2016 su Google Play Store la versione Android e da Aprile 2016 su App Store la versione iOS) è inoltre indispensabile per effettuare le procedure di Check In e Check Out al momento dell'inizio e del termine dell'attività, le quali sono di fondamentale importanza per consentire la validazione della prestazione svolta così da poter avviare la procedura di pagamento del corrispettivo.

È necessario avere una partita IVA?

Non è necessario disporre una partita IVA per poter usufruire e beneficiare dei vantaggi offerti dalla piattaforma Joebee, in quanto sono previste anche le casistiche di ritenuta d'acconto e contratti di somministrazione (gestiti in collaborazione con un soggetto giuridico abilitato). Per quanto sopra, avere la Partita IVA non è una condizione necessaria, ma può senz'altro rappresentare un grande vantaggio in termini di semplicità di gestione dei processi amministrativi e fiscali, qualora venga superata la soglia limite dei 5.000,00 Euro di valore complessivo delle prestazione d'opera occasionali erogate.

Quanti profili lavoratore posso creare?

Ogni utente, ovvero ogni persona fisica, può creare un unico account nominale su Joebee; ovvero non è possibile avere due account riferiti al medesimo nominativo / codice fiscale.

È possibile e consigliato, associare più profili professionali al medesimo account. Ad esempio il Signor Mario Rossi, effettuerà la registrazione su Joebee, così da disporre di un account; a questo punto potrà creare i propri profili professionali multipli, selezionando le professioni che è in grado di svolgere sulla base delle proprie capacità e competenze, come ad esempio: Giardiniere, Imbianchino, Stuccatore, Saldatore…

Inoltre, per ogni professione selezionata potrà creare uno specifico "listino prezzi" e/o "tariffario" e documentare e raffigurare al meglio le proprie professionalità corredando il profilo delle proprie esperienze e case history.

Posso creare un gruppo di lavoro?

Nel corso dell'anno 2016 la piattaforma Joebee raggiungerà la sua massima estensione, ovvero verranno attivitate funzionalità di networking che oggi non possiamo ancora svelare, ma che senz'altro sono state ideate e concepite per incrementare le opportunità di lavoro sia per se stessi che per eventuali propri collaboratori e persino per valorizzare al massimo le potenzialità di un intero team.

Come funziona il sistema di recensioni?

Joebee, ha tra i propri obiettivi prioritari, quello di divenire in grado di "premiare il merito e l'impegno".

Il web ci ha insegnato, per quanto concerne varie categorie merceologiche e professionali, che la possibilità di scrivere e leggere recensioni "reali" rispetto all'effettiva qualità di un servizio, di una location o di ogni altro genere di consumo costituisce un grandissimo vantaggio per l'utente oltre ad un importantissimo incentivo e stimolo per l'industria ad un costante miglioramento.

Abbiamo pensato, che ogni volta che ci affidiamo ad un fornitore di servizi o ad un professionista, sia nella sfera privata ( per certi versi ancora più delicata) sia per quella aziendale, se potessimo disporre di recensioni "reali", ovvero basate su transazioni oggettive e comprovate, relative all'erogazione di specifici servizi, ci sentiremmo molto più sereni nell'affidare noi stessi, i nostri cari, la nostra casa, i nostri oggetti o la nostra azienda nelle mani di persone che hanno dimostrato concretamente di essere affidabili e capaci.

Specularmente, i fornitori di servizi più seri e professionali amano poter vedere premiato il proprio impegno e la propria esperienza in modo concreto e tracciabile.

Per quanto sopra, al termine di ogni attività, la piattaforma Joebee invierà una notifica automatica al soggetto che si è avvalso del servizio o della prestazione d'opera occasionale, con l'invito a rilasciare una propria votazione e recensione testuale circa la percezione di effettiva qualità del servizio ricevuto.

E' bene precisare che le recensioni scritte dagli utenti verranno rese pubbliche senza alcuna censura, fatto salvo la necessità di sottoporle ad un processo di moderazione che ha come unico scopo quello di evitare che venga lesa la dignità degli individui o venga adottato un linguaggio scurrile ovvero assolutamente inadatto ad un contesto professionale.

* Qualora un giorno, si decidesse di disattivare il proprio account Joebee, i dati relativi alle recensioni verranno sospesi e di conseguenza non più resi visibili. Se successivamente verrà riattivato l'account, i dati relativi alle recensioni ricevute sino alla data di disattivazione dell'account verranno resi nuovamente visibili ed associati al profilo.

Come faccio a far sapere agli utenti in quali giorni ed orari sono disponibile?

L'obiettivo principale di Joebee è quello di offrire la massima semplicità ed efficienza ai propri utenti. Se stai cercando un servizio che si dovrà svolgere in una data ed una fascia oraria precisa, auspichi che una volta identificato il miglior soggetto che te lo possa offrire, questo sia disponibile proprio quando serve a te.

Se stai offrendo servizi tramite diversi canali e la tua agenda è quasi piena, il fatto di continuare a ricevere richieste per attività da svolgersi in giorni per te già impegnati rappresenta solo ed esclusivamente una perdita di tempo per ambo le parti in causa.

Il J-Calendar di Joebee, consente a chi offre i propri servizi e le proprie prestazioni occasionali di impostare e mantenere aggiornato in modo semplice ed accessibile sia da desktop che da mobile il proprio calendario di attività pianificate od opzionate.

Per quanto sopra gli utenti che cercano servizi da erogarsi in specifiche date, si vedranno proporre unicamente profili di candidati coerenti al proprio profilo di ricerca e disponibili in quelle stesse date.

Come vengono gestite le attività dal punto di vista contrattuale e fiscale?

Joebee è una piattaforma tecnologica ideata e concepita in modo tale da offrire un supporto gestionale innovativo finalizzato alla valorizzazione delle prestazioni d'opera occasionali sia in favore di chi le offre che di chi le compra.

Per quanto riguarda gli offerenti di prestazioni d'opera, Joebee offre il seguente supporto:

  • Possibilità di attivare un account nominale al quale associare uno o più profili professionali ( es. Giardiniere, Imbianchino, Dog sitter…) corredati di un proprio specifico elenco di competenze ed esperienze
  • Gestione di una piano di tariffazione per ogni servizio proposto, strutturabile sulla base di costi giornalieri, orari o sulla base di un listino prezzi abbinato all'erogazione di specifiche attività
  • Pianificazione delle proprie attività mediante un apposito calendario digitale che consente a chi offre i propri servizi di dichiarare i giorni e gli orari in cui si rende disponibile a svolgere la propria professione coerentemente alle competenze descritte in uno dei profili pubblicati. Grazie a questa funzionalità l'offerente del servizio potrà ricevere esclusivamente richieste di servizi da svolgersi nelle date e negli orari compatibili alla propria disponibilità così da poter evitare perdite di tempo
  • Un innovativo sistema di gestione dei processi di pagamento, concepito per garantire a chi offre la prestazione d'opera la certezza dell'incasso immediato del corrispettivo coerentemente alla tariffazione impostata

Dall'elenco di cui sopra, risulta evidente come il ruolo di Joebee sia quello di supportare tecnologicamente colui che intende commercializzare un proprio servizio senza fungere in alcun modo da intermediario dello stesso. Di conseguenza da un punto di vista di inquadramento fiscale, Joebee si limita a contemplare tutte le convenzionali casistiche, ovvero: Ritenuta d'acconto, Partita IVA e contratti di somministrazione (in collaborazione con un partner abilitato).

Ponendo un esempio, se una hostess ha già avuto occasione di fornire la propria prestazione d'opera occasionale venendo pagata in ritenuta d'acconto, qualora concludesse un ingaggio supportato dalla piattaforma Joebee utilizzerà verosimilmente di nuovo la ritenuta d'acconto come inquadramento fiscale, con la differenza che grazie a Joebee potrà beneficiare di tutto il supporto tecnologico già descritto nei punti di cui sopra.

Come faccio ad accettare o rifiutare una richiesta di ingaggio?

Dal giorno in cui sarà attivato il motore di ricerca (attivazione locale su alcune città a partire dal 1 Maggio 2016) che renderà possibile la consultazione dei profili da parte di utenti interessati ad acquistare prestazioni d'opera o servizi specifici; gli utenti che avranno pubblicato un proprio profilo professionale inizieranno a ricevere "richieste di ingaggio".

Le "richieste di ingaggio" rappresentano una dichiarazione di intenti vincolante all'acquisto di servizi e/o attività così come selezionate e parametrate mediante l'apposita procedura prevista dal market place Joebee.

I soggetti richiedenti, in particolar modo le aziende, potranno vincolare le proprie proposte di ingaggio all'accettazione di specifiche policy relative a modalità di modifica/annullamento delle attività programmate o a regole comportamentali.

Gli utenti offerenti di servizi e/o prestazioni d'opera occasionali riceveranno una notifica riportante i parametri principali della richiesta a loro indirizzata, in modo tale che questa possa essere valutata rapidamente e di conseguenza si possa dare seguito alla propria volontà di accettare o rifiutare la "proposta di ingaggio" ivi comprese le policy di erogazione del servizio.

Qualora il soggetto offerente non rispondesse entro 24 ore alla proposta di ingaggio, la stessa decadrà automaticamente e ciò con l'obiettivo di garantire la massima efficienza e rapidità nel processo di acquisto dei servizi.